Istituto  Spirito Santo

Aventino - Roma

Via Asinio Pollione, 5
00153 Roma RM
Telefono: 06 574 3432


della Congregazione

 Figlie dell'Immacolata

Concezione

di Buenos Aires

Asilo

Nido

Scuola

dell'Infanzia

Scuola

Primaria

Verbale

La CM 105/75 prevede all’art. 1 che in generale per ogni seduta degli organi collegiali deve essere redatto processo verbale, firmato dal presidente e dal segretario e steso su apposito registro a pagine numerate. Dunque il verbale è un atto che ha la funzione di certificare e documentare l’attività dell’organo e si distingue dalla delibera che è il provvedimento. Tale distinzione è cristallizzata nell’art. 13 della CM 105/75 che dispone “L'affissione all'albo della copia integrale … del testo delle deliberazioni adottate dal consiglio deve avvenire entro il termine massimo di otto giorni dalla relativa seduta del consiglio” mentre “I verbali e tutti gli atti scritti preparatori sono depositati nell'Ufficio di segreteria del circolo od istituto e - per lo stesso periodo - sono esibiti a chiunque ne faccia richiesta”.
Fermo restando il solo limite alla pubblicità dei fatti che riguardano singole persone (che può essere superato dalla volontà degli stessi), non vi è espresso divieto alla pubblicazione del verbale, il dubbio può essere risolto solo attraverso una norma di regolamento che disciplini la questione come già è accaduto per la CM 105/75 che opera come regolamento tipo in caso di mancanza di quello interno. L’albo on line

Albo on line

L’art.32, comma 1 della legge 18 giugno 2009, n.69 ha sancito che “gli obblighi di pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale si intendono assolti con la pubblicazione nei propri siti informatici da parte delle amministrazioni e degli enti pubblici obbligati”. Dunque la piena conoscenza dei provvedimenti della scuola ai sensi e per gli effetti dell’art. 14 comma 7 del dpr 275/99 decorre dalla pubblicazione nell’albo online.