Pagina iniziale
CURRICOLO SCUOLA DELL'INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA

Il curricolo viene ad essere il vademecum di un percorso formativo ed educativo volto allo sviluppo delle "competenze". Un processo aperto e mutabile in cui si intrecciano e si fondano i processi cognitivi e relazionali. L'alunno viene osservato nella sua interezza. Non ci si limita all'insegnamento-apprendimento; ma si tende a stimolare, in ogni situazione di apprendimento, le dimensioni che caratterizzano le competenze: cognitiva, metacognitiva, affettivo-motivazionale. Un lavoro certamente non facile dal momento che le competenze non possono essere insegnate come le conoscenze. Si puó solo definire la competenza come la capacità dell'alunno di mettere in atto azioni per fronteggiare situazioni complesse.
Per essere competenti occorre saper creare una relazione tra il sapere(conoscenza), il saper fare (abilità) appresi a scuola (sistema formale), in altre istituzioni formative (non formale) e nella vita sociale (sistema informale) per saper essere. L'insegnante non osserva la competenza ma le prestazioni ad essa riferite. Per valutare l'acquisizione delle competenze é rilevare dati e informazioni relativi a ciascuna delle dimensioni che caratterizzano le competenze
Dall'esperienza sviluppata nel corso degli anni,i docenti dell’Istituto si sono messi a confronto ed hanno elaborato il Curricolo della scuola. Partendo dalla lettura dei “Nuclei fondanti” (1) hanno tracciato i “Nuclei portanti” determinanti per l'osservazione e misurazione delle specifiche competenze raggiunte alle fine del triennio della scuola dell’infanzia, del primo triennio e del secondo biennio della scuola primaria . Le competenze tracciate sono:

  • Linguistiche: comprensione ed espressione con vari linguaggi (verbali, scritto e orale, lingue straniere, linguaggi non verbali dell’espressione corporea, artistica, musicale);
  • Linguistiche/comunicative: capacitá di utilizzare la lingua, i simboli, i testi e le nuove tecnologie della comunicazione in maniera interattiva;
  • Metodologiche/operative: saper procedere in base a criteri, saper eseguire, saper elaborare,saper utilizzare, saper misurare
  • Relazionali: corretta relazione con se stessi, assumere ruoli in una organizzazione , stabilire buone relazioni con gli altri, lavorare in gruppo e cooperare, perseguire un obiettivo comune, progettare, esercitare correttamente diritti e doveri rispettando le regole., capacità di avere fiducia in se stessi, capacitá di autocontrollo, imparare a gestire e risolvere i conflitti, motivazione, coltivare attitudini, gestire le emozioni , difendere e affermare i propri diritti, interessi, responsabilitá, limiti e bisogni.

Continuerá ad essere la mission e la vision dell’Istituto sperimentare una didattica mirata al raggiungimento di abilitá/e competenze e produrre strumenti di valutazione omogenei da utilizzare alla fine del ciclo della scuola primaria

 

(1)Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione; articolo 1, comma 4, del decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 2009

Scarica il curricolo in
Contatti | Webmaster Maria Rosaria Ditto | Copyright Congregazione Figlie dell'Immacolata Concezione Buenos Aires